Ammaniti Niccolo. Ti prendo e ti porto via


Цена 1390,00 руб
Цена / кг:
Описание
Автор: Ammaniti Niccolo
Название: Ti prendo e ti porto via
Издательство: Mondadori
Кол-во страниц: 452
 
В основе книги - приключения двух героев, Пьетро Морони и Грациано Билья: первый, закончив учебный год в школе, знает, что его ждет нелегкое лето; второй - вечный подросток и бабник, впервые влюбляется в женщину, которая не ответит на его чувство. Действие романа происходит в вымышленном городке в центре Италии, грязном и запущенном, в котором "море есть, но его не видно"; жизнь героев наполнена самыми невероятными ситуациями и сопадениями, которые становятся центральными в романе. 
 
Il mare с'e ma non si vede a Ischiano Scalo, un paesino di quattro case accanto a una laguna piena di zanzare. Questo e lo scenario nel quale si svolgono due tormentate storie d'amore. Pietro e Gloria sono due ragazzini. Lei e figlia di un direttore di banca, lui di un pastore psicopatico. Lei e bella, sicura e un po' arrogante, lui e timido, irresolute sognatore. Eppure un sentimento strano che assomiglia curiosamente all'amore li attrae... Dopo anni di assenza, torna a Ischiano anche Craziano Biglia, logoro playboy. Qui conosce la professoressa Flora Palmieri, una donna sola e misteriosa che irto via e un'epopea tenera e crudele della scoperta del mondo e di quella lunga ferita che e la giovinezza. In paese tutti tengono a distanza. Dovrebbero appartenere a due uni-versi lontani, ma in fondo e proprio tra i poli opposti che scoccano scintille, cosi... 
 
Niccolò Ammaniti. Scrittore italiano. Ha esordito nel 1994 con il romanzo Branchie (1997). Nel 1995 ha pubblicato il saggio Nel nome del figlio, scritto con il padre Massimo, e nel 1996 la raccolta di racconti Fango. Suoi racconti sono usciti nelle antologie "Gioventù cannibale" (1996) e "Tutti i denti del mostro sono perfetti" (1997). I suoi libri sono stati tradotti in francese, tedesco, spagnolo, greco e russo. È del 1999 Ti prendo e ti porto via, mentre nel 2001 pubblica per Einaudi Io non ho paura (diventato nel 2003 un film di Gabriele Salvatores).
Niccolò Ammaniti ritorna al fumetto, genere che ha contribuito a formare lo stile narrativo dello scrittore. Fa un pò male è il libro pubblicato nel 2004 che contiene tre brevi romanzi a fumetti sullo sfondo di una Roma minore, in una periferia pasoliniana ricca di storie e personaggi grotteschi. Ha vinto la 61° edizione del Premio Strega nel 2007 con Come Dio comanda, che nel 2008 diventa un film di Gabriele Salvatores. Del 2009 è Che la festa cominci. Del 2010 Io e te (Einaudi). I suoi libri sono tradotti in 44 paesi.