Giuseppe Culicchia. A spasso con Anselm


Цена 690,00 руб
Цена / кг:
24h.gif
Описание
Автор: Giuseppe Culicchia
Название: A spasso con Anselm 
Издательство: Garzanti
Кол-во страниц: 146
 
Приключения Ансельма в Италии во время футбольного чемпионата мира. Рожденный в лесах Амазонии страстный фанат Бразильской сборной, который к тому же изучал философию. Прочитав этот рассказ, вы узнаете, кто же этот таинственный Ансельм.
 
 
Un bel giorno – si stanno per giocare i mondiali – arriva in Italia uno strano tifoso della nazionale brasiliana. Si chiama Anselm, è nato nella foresta amazzonica e studia filosofia. Soprattutto, è un formichiere.
A spasso con Anselm racconta le avventure di questo strano e imprevedibile ospite nel nostro caotico mondo. A prima vista Anselm può sembrare timido e goffo, con la sua incontenibile golosità e le sue curiose abitudini. Però guarda la televisione, sa usare il computer, vuole tenersi in forma e gli piace divertirsi. E di fronte alle ingiustizie si indigna e si ribella.
Raccontando le imprese di questo irresistibile amico, le sue ingenuità e i suoi slanci, Giuseppe Culicchia s'inventa uno sguardo fresco e distaccato sulla nostra realtà: che a volte appare talmente assurda che il buon senso del formichiere diventa un antidoto indispensabile.
 

Giuseppe Culicchia (Torino, 1965), scrittore e traduttore, è autore di vari libri, tra i quali ricordiamo: con Garzanti, Tutti giù per terra (1994, premi Montblanc 1993 e Grinzane Cavour per l’autore esordiente 1995), da cui Davide Ferrario ha tratto il film omonimo con Valerio Mastrandrea, Paso doble (1995), Bla bla bla (1997), Ambarabà (2000), A spasso con Anselm (2001), Il paese delle meraviglie (2004), Un’estate al mare (2007); con Laterza, Torino è casa mia (2005), Ecce Toro (2006); con Mondadori, Brucia la città (2009); con Feltrinelli, Sicilia, o cara (2010) e BA-DA-BUM (ma la Mole no) (2013). Ha tradotto tra l’altro American Psycho (Einaudi, 2001) e Lunar park (Einaudi, 2005) di Bret Easton Ellis, Lo sfidante di F.X. Toole (Garzanti, 2001) e, per i “Classici” Feltrinelli Le avventure di Huckleberry Finn (2005, 2013) di Mark Twain.